Ingredienti per 4 persone:

250 gr filetti di ricciola
8 pomodori maturi
1 spicchio aglio
1 peperone rosso
1 cetriolo
2 limoni
6 cucchiai aceto
2 cipollotti
qb peperoncino in polvere
qb olio extravergine d’oliva
6 fette pane raffermo
qb acqua minerale frizzante
qb sale

Come preparare gazpacho
1) Tagliate 250 gr di filetti di ricciola lavati e asciugati con carta assorbente e affettati a dadini. Mettete il pesce in una ciotola: condite con sale, il succo di 2 limoni filtrato e un po’ di olio. Coprite e mettete in frigo a marinare per 6 ore.

2) Sbollentate 8 pomodori maturi, sgocciolateli, pelateli ed eliminate i semi. Mettete la polpa nel frullatore. Unite 2 cipollotti puliti a pezzi, 1 spicchio d’aglio spellato, sale e 3 cucchiai di acqua minerale frizzante. Frullate.

3) Spellate 1 peperone rosso, dividetelo a falde, eliminate i semi e tagliatelo a pezzetti. Trasferitelo nel frullatore insieme a 1 cetriolo spellato senza semi e diviso a pezzi, aggiungete 6 cucchiai di aceto, 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 pizzico di peperoncino, sale, 3-4 cubetti di ghiaccio e frullate.

4) Tostate al grill 6 fette di pane raffermo, lasciatele intiepidire e dividetele a pezzetti, formando dei crostini. Mettete il gazpacho in ciotole individuali, unite il pesce ben sgocciolato e servitelo con i crostini di pane preparati, a parte.

Leave a Reply